Perché gli artisti di Shen Yun sono interessati alla Falun Dafa?

Due sono le ragioni. La prima motivazione è che loro stessi praticano la Falun Dafa, un sistema di esercizi di meditazione e insegnamenti per il miglioramento di sè, e da cui loro stessi hanno tratto giovamento. Ritengono sia qualcosa che vada condiviso.

La seconda ragione, la più importante, è che in Cina le brave persone che si impegnano in questa pratica sono brutalmente perseguitate per il proprio credo. È la triste realtà: se oggi, sotto l'attuale regime comunista cinese, vai in un parco, ti siedi e inizi a meditare con la Falun Dafa, verrai arrestato per questo, e probabilmente addirittura torturato o perfino ucciso!
È difficile da immaginare, ma prova a chiederlo ad un amico di un paese post-comunista, riuscirà sicuramente a immaginarlo.

Alcuni artisti di Shen Yun sono stati arrestati o addirittura torturati, o hanno visto succedere qualcosa del genere ai propri familiari solo perché praticavano la Falun Dafa. Alcuni dei ballerini, che oggi vedi esibirsi sul palco con tanta gioia e passione, hanno perso i propri genitori in seguito alle torture subite nei campi di detenzione in Cina. Per loro, è tutto fin troppo reale. Sentono di dover fare qualcosa per aiutare i propri cari e tutto il popolo cinese.